Santuario della Madonna del Pianto e Concattedrale di S. Michele Arcangelo

Il Santuario della Madonna del Pianto, all’interno della Concattedrale di S. Michele Arcangelo, sorge nel 1885 a seguito di un voto fatto trent’anni prima, quando la città era colpita dal colera. Il titolo di Madonna del Pianto deriva dal riconoscimento di Maria consolatrice degli afflitti: in un altare dorato, a tempietto, è collocata l’immagine della Vergine seduta solennemente in trono con in braccio il Bambino. Il dipinto, dei primi anni del Quattrocento, è opera del pittore veneto Zanino di Pietro che declina l’iconografia mariana secondo gli stilemi tardogotici. La Chiesa di antiche origini, è stata profondamente ristrutturata fra XVII e XVIII secolo, acquisendo l’attuale imponente struttura a tre navate, edificio che si configura come uno scrigno di arte e fede.

 

 

Contatti

Concattedrale di S. Michele Arcangelo
61048 Sant’Angelo in Vado (PU)
+ 39 0722 818423
sanmichelevado@libero.it